Tag Archives: Luciano De Crescenzo (and his books’ characters) on happiness

Alcuni temono che la Felicità sia un bene molto lontano, quasi irraggiungibile, motivo per cui corrono a più non posso nella speranza di avvicinarla, senza mai rendersi conto che più corrono e più se ne allontanano. (Luciano De Crescenzo, Il tempo e la felicità, Mondadori, 1998)

Translation: some people are afraid that Happiness is far away, almost unreachable. For this reason, they run as much as they can hoping to get closer it, without realizing the more they run, the far they are from Happiness.

La lunghezza effettiva della vita è data dal numero di giorni diversi che un individuo riesce a vivere. Quelli uguali non contano. (Luciano De Crescenzo,Panta Rei)

Life’s length is about the days we live differently. The days which are all the same do not count.

Noi tutti prendiamo più sul serio ciò che costa che non quello che è gratuito. (Luciano De Crescenzo, Storia della filosofia greca. I presocratici, Mondadori)

We all take more seriously what we pay for, than what is given us for free.

Siamo angeli con un’ala soltanto e possiamo volare solo restando abbracciati (Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista).

We are angels with one wing, we can fly only when we hug each-other.